Lady Scarlet
L'INSEGNANTE E LA MONELLA
L'INSEGNANTE E LA MONELLA

Durata-Video: 13m 30s
Lunghezza-Video: 1920x1080 Pixel
Bitrate-Video: 8187 kbit/s
Formato-Video: MP4
Aggiungi: 15.11.2022
Grandezza File: 791 MB
Lingua: Italiano

13,99€

Aggiungi al carrello
L'INSEGNANTE E LA MONELLA VIDEO SU RICHIESTA - Lei impersona l’insegnante della studentessa che cerca di fingersi malata per evitare il compito in classe per cui non ha studiato. La ragazza è vestita da studentessa con una gonnellina stile divisa scolastica/cheerleader, mutandine bianche o colorate a tinta unita, calze fino al ginocchio possibilmente bianche e una camicetta/maglietta (niente tanga o cose del genere). Lei invece è vestita da insegnante sexy, elegante con tacchi alti, collant scuri con reggi calze, una minigonna e così via. Dopo che la studentessa afferma di non sentirsi bene e di avere la febbre, Lei prende il termometro DIGITALE e lo mette in bocca alla studentessa per misurarle la febbre. Durante la misurazione della febbre Lei esce dalla stanza per un qualche motivo e la studentessa ne approfitta per imbrogliare: prende il termometro e lo appoggia ad un termosifone/lampadina per far alzare la temperatura. Fatto ciò la studentessa rimette il termometro in bocca poco prima che Lei rientri nella stanza. Lei verifica la temperatura della ragazza ma con stupore annuncia che la febbre sembra essere davvero troppo alta, 42 di febbre è davvero tantissimo, e quindi si insospettisce e inizia a pensare che la studentessa stia imbrogliando per saltare il compito in classe. Lei esprime i suoi dubbi e i suoi sospetti alla studentessa ma la ragazza insiste in modo sfacciato e senza rispetto di stare male e che non c'è nessun motivo di non crederle e che Lei è solo una rompipalle. Stanca del suo atteggiamento molto maleducato allora Lei decide di verificare per bene la situazione annunciando di volerle misurare la febbre nel culetto. Ovviamente la spankee é molto contraria a questa procedura allora Lei la prende di forza per un orecchio e la posiziona sulle sue ginocchia mentre si siede su una sedia (OTK) in modo che il culetto della spankee sia bello esposto, la faccia verso terra e le gambe quasi sospese. Senza troppi complimenti, nonostante le proteste di lei e il suo dimenarsi un poco, le alza la gonnellina e le tira giù le mutandine fino alle ginocchia, poi prende il termometro digitale, lo attiva premendo il tastino e lo infila nel culetto. La ragazza ovviamente si sentirà davvero molto umiliata e soprattutto all'inizio cercherà di svincolarsi calciando un poco con le gambe o muovendo il sedere a destra e sinistra, e pregandola di togliere il termometro. Lei ovviamente sarà molto severa e la terrà ben salda in posizione e se il termometro dovesse sfilarsi leggermente avrá cura di infilarlo nuovamente in posizione. Quando la spankee si sarà calmata, mentre il termometro é ancora nel sedere, Lei prenderá il suo cellulare e fará finta di chiamare i suoi genitori per avvisarli che la ragazza probabilmente ha detto di avere la febbre solo per bigiare e saltare il compito in classe e che anzi proprio in quel momento gliela sta misurando nel culetto per scoprire la verità. Mentre parla al telefono prenderá il termometro per verificare la temperatura e, una volta scoperta la bugia (la ragazza non ha davvero la febbre) lo comunicherà ai genitori che le suggeriranno di darle una bella lezione con una sonora sculacciata. Attaccato il telefono e riposto il termometro procederà a sculacciare la ragazza con colpi veloci e decisi con la mano, alternando un colpo per chiappa, ignorando le sue lamentele, fino a quando il suo culetto sará bello rosso. A quel punto, sempre trascinandola per un orecchio porterà la ragazza a sdraiarsi su un letto o su un divano a pancia sotto, posizionando uno o due cuscini sotto al sedere in modo che stia bello esposto e in alto. Una volta in questa posizione prenderà il termometro di vetro e inizierà a scuoterlo per far scendere il mercurio (molto importante), annunciando che la ragazza rimarrà in castigo a fare il compito in classe, con il culetto rosso ed il termometro delle ragazzine monelle (quello di vetro appunto) dentro fino a nuovo ordine. Detto ciò infilerà il termometro nel suo culetto e dopo un ulteriore sgridata consegnerà alla studentessa un foglio e una matita per svolgere il compito e subito dopo farà degli screenshot (sempre per finta) con il cellulare da mandare ai genitori di lei per umiliarla ulteriormente. Fine.   Ci sono alcune cose particolarmente importanti da tenere in considerazione. -Le due misurazioni della febbre dovrebbero durare almeno 3 minuti l’una. Quando usa il termometro digitale anche se suona lei lo ignori e lo lasci cmq dentro al sedere per il tempo previsto. -Durante le due misurazioni il termometro deve essere lasciato libero, ovvero NON deve essere tenuto in posizione dalla sua mano per permettere di vederlo completamente. Ovviamente utilizzi la mano per rimettere in posizione il termometro nel caso in cui tenda a uscire o spostarsi. -Durante la sculacciata il termometro deve essere rimosso. -Il tema principale è l'imbarazzo e la punizione in un background scolastico quindi vorrei fossero evitati terminologie ed atteggiamenti stile BDSM più puro in favore di un gioco di ruolo insegnate severa e studentessa monella e capricciosa. Per questo motivo mi piacerebbe molto che lei utilizzasse ogni tanto espressioni come "termometro nel culetto" o "è l'ora di misurare la febbre nel culetto" o le parole “sculacciate, monella”magari anche quando fa finta di parlare con i genitori di lei al telefono, senza ovviamente ripetersi troppo. Insomma il dialogo deve evitare parole come “schiava o cagna” o più in generale insulti, e concentrarsi su uno stile casalingo mirato a far vergognare la studentessa perchè nonostante sia grande le viene misurata la febbre nel culetto e viene sculacciata come una bambina. -Mi piacerebbe che la spankee fosse a viso scoperto, se non fosse possibile vorrei utilizzasse una maschera o comunque qualcosa che quantomeno lasci vedere il capelli e non il cappuccio nero. -Il video prevede l’uso di due termometri diversi, quello digitale e quello più vergognoso di vetro classico. -Per quanto riguarda le inquadrature, ne vorrei una in cui vi si vede entrambe per intero scarpe incluse e una invece più ingrandita sul sedere.
Tags: adult school

prodotti simili